Geek Cookies. the Dark Side of the Geek.

Ep.11 - Intervista a Stefano Paradiso del FabLab di Torino

Bentornati! In questa puntata ci cimenteremo per la prima volta in un intervista fuorisede , realizzata dal buon Francesco al Stefano Paradiso del FabLab di Torino, fablabtorino.org.

I codici sconto UDOO sono ancora validi fino a Febbrario 2016, ascoltate fino in fondo per averli. Buon ascolto!

Ep.10 - RaspberryPi, apriamo la scatola

Bentornati! Dopo la lunga pausa estiva siamo di nuovo con voi per parlare dell’unboxing del primo Raspberry Pi, o qualsiasi altra schedina equivalente. Dopo aver sentito tanto parlare di questi oggetti avete deciso di comprarne uno, ma cosa serve esattamente? E per farci che? E quando arriva a casa quali passi seguire? Mario e Francesco vi renderanno edotti e con un po’ di impegno potrete combinare anche qualche disastro, ma non se seguirete fino in fondo.

Ep.9 - Enrico Bertini dal Podcast Datatastorie.es : Data Visualization.

In questa puntata abbiamo di nuovo un ospite per introdurvi un argomento che prima o poi avete affrontato o affronterete: come visualizzare i dati che ogni giorno ci vengono forniti in dosi sempre piú massiccie? Cosa significa visualizzare? Abbiamo con noi Enrico Bertini , co-host del podcast sulla data-visualization Datastori.es e Assistant Professor al dipertiment Computer Science and Engineering al NYU Polytechnic School of Engineering di New York.

Ep.8 - Podcast in 4K+4K di testo - Parte seconda

Le news, cazzilli e varie:

  • Il nuovo microfono di Max! Un grazie a tutti quelli che sono passati dai nostri link amazon!

  • Il 6 Giugno c’è stata la Torino Mini Maker Faire, un sacco di idee interessanti e accesso libero al FabLab.

  • Un nuovo podcast: Pillole di Bit (di Francesco), la base per capire quello che diciamo da queste parte.

  • Sparsi nella puntata troverete alcuni podcast: fisicast , scientificast e fumbleGDR

Ep.7 - Michael Kennedy from talkpythontome will talk python to us [ENG]

Questa é una puntata speciale, avremo un ospite straniero e abbiamo deciso di farla in inglese, dopo l’introduzione classica in italiano. Speriamo che la cosa sia di vostro gradimento, visto lo spessore dell’ospite.

Aspettiamo il vostro feedback, in caso di molte richieste potremmo anche pensare a un doppiaggio. Buon divertimento!


This episode is in English, after the intro in italian (skip to 1’30”).

Enjoy!